Bloomberg: il debito Usa non attira più

I grandi investitori istituzionali potrebbero ridimensionare la propria presenza nel mercato del debito Usa. Lo sostiene Bloomberg evidenziando la possibile reazione alle politiche di Trump e ai loro probabili effetti inflazionistici (non necessariamente compensati in pieno dagli ulteriori rialzi dei tassi ipotizzati dalla Fed). A lanciare un primo segnale, ricorda…

WSJ: la grande crisi dei fondi pensione

La persistenza di tassi di interesse particolarmente bassi, se non nulli o addirittura negativi, nel lungo periodo starebbe creando crescenti problemi ai fondi pensione su scala globale. Una situazione aggravata tanto dalla difficoltà di reperire sul mercato prodotti obbligazionari sufficientemente redditizi quanto dalla crescente pressione esercitata dal progressivo invecchiamento della…

Bloomberg, un bond record per l’Arabia Saudita

L’Arabia Saudita ha appena collocato sul mercato bond sovrani per 17, 5 miliardi di dollari, la più grande emissione di debito realizzata quest’anno da un Paese emergente. Lo evidenzia Bloomberg. L’operazione nasce dall’esigenza del Regno di apportare nuova liquidità alle proprie casse pubbliche, già provate dalla riduzione delle entrate a…

Venezuela: il petrolio verso il default?

Petroleos de Venezuela S.A. ( PDVSA), la compagnia petrolifera nazionale di Caracas, potrebbe essere sull’orlo del fallimento. Lo riferisce CNN Money. PDVSA ha chiesto ai creditori di poter posticipare i pagamenti di tre anni fissando a venerdì (dopo due rinvii) la data ultima per il raggiungimento di accordo con i…

HSBC: i bond Usa spaventano l’Asia

La crescita dei rendimenti dei titoli di Stato Usa potrebbe impattare negativamente sugli indici delle borse asiatiche. Lo sostiene un’analisi di HSBC ripresa dalla CNBC. Sebbene i titoli asiatici continuino a performare meglio rispetto agli omologhi statunitensi – l’indice MSCI Asia registra quest’anno un +6, 54% contro il +3, 94%…

FT, bond: le banche alla corte saudita

L’ Arabia Saudita chiama a raccolta le principali banche del Pianeta per preparare il terreno al proprio debutto sul mercato internazionale dei bond. L’evento, in programma il 6 e 7 giugno prossimi nella capitale Riyad, rappresenta un ulteriore passo avanti verso il definitivo collocamento di 15 miliardi di dollari di…

Il debito della Cina in vendita a Londra

La Cina è pronta a collocare 3 miliardi di yuan di obbligazioni sovrane a Londra. Lo segnala l’agenzia Xinhua citando l’annuncio del ministro delle finanze di Pechino. L’operazione sarà condotta dalla filiale britannica di Bank of China e dall’istituto HSBC. Il piano segue le emissioni realizzate lo scorso anno a…

FT: l’Europa scopre i bond a 100 anni

Il mercato obbligazionario europeo conosce un nuovo protagonista: i bond centenari. Lo segnala il Financial Times, analizzando il fenomeno della crescente diffusione di titoli di Stato a “lunghissimo termine”. Nel mese di marzo, ricorda il quotidiano britannico, l’ Irlanda ha annunciato l’emissione di titoli a cento anni per un ammontare…

Argentina: gli speculatori incassano il 1200%

2, 28 miliardi di dollari a fronte di un investimento iniziale di appena 177 milioni. Come dire, un rendimento prossimo al 1200%. È la misura dell’eccezionale profitto incassato dal fondo distressed NML, un veicolo offshore (è domiciliato nel paradiso fiscale delle Isole Cayman) di proprietà della Elliot Management, la società…


Show Buttons
Hide Buttons