Tassa sulle transazioni finanziarie

SocGen: FTT freno agli investimenti

Entrata in vigore mercoledì scorso, la nuova tassa francese sulle transazioni finanziarie potrebbe rendere meno attraenti agli investimenti le attività europee: è questo il parere di Frédéric Oudéa, presidente e amministratore delegato di Société Générale...
Un parere, quello espresso da Frédéric Oudéa, presidente e amministratore delegato di Société Générale, non del tutto disinteressato, naturalmente, ma che comunque fa rumore e viene riportato e ampiamente commentato dal Financial Times. Oudéa ricorda infatti come la nuova tassa sulle transazioni finanziarie della Francia del neoeletto Francois Hollande rischi di sommarsi ai timori già diffusi circa l'economia della zona euro, mettendo un freno ulteriore sugli investimenti.

Certo i segnali internazionali non sono incoraggianti per le multinazionali transalpine: un certo numero di banche degli Stati Uniti tra quelle che garantiscono l’operatività delle imprese straniere sul mercato Usa (tra cui JPMorgan Chase, Deutsche Bank Trust Company Americas e Bank of New York Mellon) la scorsa settimana ha dichiarato che si asterranno dal rilasciare American Depositary Receipts sugli stock francesi in attesa di ulteriori chiarimenti sulle modalità di applicazione della FTT.

E mentre Frédéric Donnedieu de Vabres, presidente di Taxand, consulente fiscale per le imprese multinazionali, dichiara che è proprio la «mancanza di chiarezza circa come funzionerà esattamente la tassa nella pratica» a poter indurre le multinazionali a deviare l'attività commerciale ad altri Paesi, Jean Eyraud, presidente delle lobbies rappresentate dall'Associazione francese degli investitori istituzionali, ricordando la reazione negativa che proviene dagli Stati Uniti, e lamentando che la Francia ha imposto unilateralmente questa TTF – in attesa di una iniziativa a livello europeo –, l’ha tratteggiata come «inutilmente complessa, punitiva per gli investitori istituzionali e privati, e manca il suo obiettivo di lottare contro la speculazione».
3 Agosto 2012
Redazione    @ redazione@valori.it