Il lato oscuro delle startup su Valori settembre

copertina VALORI 151 settembre 2017. ABBONATI QUI!

Anche nel dietro le quinte del dorato mondo delle startup si possono trovare scheletri.

E il dossier di Valori settembre, in arrivo tra qualche giorno, tratterà proprio di quelle imprese nuove e innovative che da qualche tempo attirano un'attenzione morbosa, quanto meno sui principali mezzi di comunicazione. Considerate una panacea per l’economia globale anche se poche sfondano davvero, e assai più spesso si traducono in uno spreco di risorse, individuali e collettive.

Scoprirete che le startup in Italia hanno numeri piuttosto risibili e assicurano assai meno posti di lavoro, fatturato e valore aggiunto rispetto alla media delle altre imprese nazionali, sebbene drenino finanziamenti pubblici cospicui, anche per progetti decisamente discutibili. Solleticano l'attività delle università ma attirano investimenti privati in misura limitatissima. Un panorama di luci e ombre che non cambia di molto nemmeno altrove, nemmeno nel mitizzato paradiso d'origine di queste forme d'impresa, cioè gli USA.

Se non avete timore di ribaltare l'immaginario recentemente sviluppatosi intorno all'ormai ex neologismo "startup" aspettate il Valori settembre: le copie del giornale arrivano a casa di tutti gli  abbonati, su carta o in digitale, o si troveranno nelle filiali di Banca Etica e in molte edicole milanesi tra una decina di giorni.

Condividi:
Show Buttons
Hide Buttons