Matite e quaderni in dono contro il “caro-scuola”

Mancano pochi giorni all'inizio della scuola, ed è corsa agli acquisti di libri, quaderni ed accessori indispensabili ai ragazzi per l'inizio dell'anno scolastico. Ma non tutte le famiglie possono permettersi questa spesa importante, ed è per questo che Coop propone anche quest'anno una  raccolta di prodotti per la scuola a sostegno di bambini e ragazzi di famiglie in difficoltà. Domani 9 settembre torna per il secondo anno nei negozi di Coop Alleanza 3.0 “Dona la spesa – materiale didattico”, la campagna di solidarietà promossa in collaborazione con le associazioni del territorio, a sostegno delle relatà familiari che hanno bambini in età scolare.  180 i punti vendita coinvolti: 169 di Coop Alleanza 3.0, dal Friuli fino alla Puglia; ma anche in Sicilia, Campania e Lazio, grazie ai 7 punti vendita aderenti di Coop Sicilia e ai 4 di Distribuzione Centro Sud. Tutti potranno contribuire, donando anche quaderni, pennarelli, penne, forbici, e tanti altri materiali di cancelleria. Nel 2016 sono stati raccolti oltre 350.000 articoli di cancelleria, devoluti a 330 associazioni di volontariato.

By Tolio alessandro (Own work) [CC0], via Wikimedia Commons

A raccogliere le donazioni nei punti vendita saranno i volontari delle associazioni, insieme ai soci volontari Coop e ai rappresentanti dei comitati dei genitori, tutti riconoscibili dalla pettorina con l’immagine della campagna. All’ingresso dei punti vendita distribuiranno ai clienti le shopper in cui inserire i prodotti da donare, segnalati in un apposito elenco. I punti di raccolta dei materiali saranno localizzati fuori dalla barriera casse.

L’elenco dei negozi aderenti a “Dona la spesa – materiale didattico”, così come quello delle associazioni coinvolte per ciascuna provincia, è consultabile sul sito di Coop Alleanza 3.0 (www.coopalleanza3-0.it).

@lamarty_twi

Condividi:
Show Buttons
Hide Buttons