Valori giugno vi porta nel futuro rinnovabile

L’era delle fonti energetiche fossili è al tramonto. Decarbonizzare l’economia entro metà secolo è un obiettivo possibile. Servono però impegni seri dagli Stati e norme che aiutino la transizione energetica.

Il dossier di Valori giugno ragiona sul traguardo, ora tecnologicamente raggiungibile, a partire da un articolo pubblicato dall'autorevole rivista scientifica internazionale «Science» in cui si evidenziano dati incoraggianti sull'andamento della produzione da energie pulite e l'efficienza energetica.

Scoprirete la proposta degli scienziati per una “carbon law” che chiama in causa l'impegno degli industriali, in uno scenario in cui i Paesi Ue stanno riuscendo finalmente a “disaccoppiare” l’andamento del prodotto interno (+30% dal 1995) e dei gas serra (-17%). E intanto il ruolo delle rinnovabili è sempre più centrale. Ma per completare il processo serviranno 29mila miliardi di dollari. L'eolico, del resto, avanza ovunque, e si presenta in Italia con impianti installati che coprono il 73% del potenziale, in attesa di sviluppare il business delle pale off-shore (in mare) e ristrutturare le turbine ormai obsolete.

Se volete avere l'opportunità di prevedere il nostro futuro energetico non perdetevi quindi Valori giugno.

Le copie del giornale arrivano a casa di tutti gli  abbonati, su carta o  in digitale. Se potete, sostenete l’informazione indipendente di Valori e rimanete aggiornati con le nostre notizie quotidiane, che trovate su questo sito o seguendo i nostri aggiornamenti social su Facebook e  Twitter.

Condividi:
Show Buttons
Hide Buttons