Tashi Wangchuk, filmaker in arresto in Tibet con l'accusa di istigazione al separatismo. Rischia 15 anni di prigione

Tibet: difese lingua e cultura, rischia 15 anni

Tashi Wangchuk è un filmaker tibetano 31 enne, è in arresto dal 27 gennaio scorso e ora rischia 15 anni di carcere. L’accusa che gli viene mossa dalla polizia – in gran parte tibetana – della città di Yushu, prefettura autonoma della provincia del Qinghai, in Cina, è di istigazione al…

IMMAGINE PER LA NOTIZIA IN EVIDENZA - La mattina delle locuste

Le assicurazioni al G20: sospendete...

Torna il tradizionale appuntamento con La Mattina delle Locuste, sessanta secondi con il direttore Andrea Di Stefano. Buon ascolto!  

Una torre di guardia presso la Città Proibita, Pechino. Foto: mingzi zhongqiu Wikimedia Commons

Cina: Moody’s lancia l’allarme sulle banche

L’eccessiva dipendenza degli istituti dal finanziamento interbancario rischia di produrre un crescente rischio sistemico in Cina. Lo segnala Moody’s analizzando i dati diffusi dalla stessa banca centrale di Pechino (People’s Bank of China). Secondo l’agenzia di rating, ripresa dalla CNBC, nell’ultimo anno e mezzo (gennaio 2015 – giugno 2016) le banche cinesi…

Wall Street. Foto: Gary Wikimedia Commons

La grande crisi dei fondi hedge

Nel corso del 2016 i fondi hedge hanno registrato un deflusso netto (il saldo tra investimenti e disinvestimenti) di 55,9 miliardi di dollari sotto il peso di persistenti perdite e di pesanti costi di gestione. Lo evidenzia la stampa britannica. Nel solo mese di luglio, segnala in particolare il Guardian,…

copertina del dossier sull'economia creativa da Valori 141, settembre 2016 - ridotta

Tutti i Valori della creatività, sul nuovo numero

Ecco la copertina di Valori settembre, che troverete nelle filiali di Banca Etica e in molte edicole milanesi (o direttamente a casa vostra, se siete abbonati) da metà della prossima settimana; e acquistabile qui in digitale da oggi (ma eccovi un’anteprima comprensiva dell’editoriale di Paolo Naldini, il direttore di Cittadellarte). Il dossier di copertina è dedicato…

Monica Di Sisto, portavoce della Campagna Stop TTIP Italia

Stop TTIP Italia: bene le parole tedesche,...

Con un comunicato di ampia soddisfazione e cautela, la campagna italiana Stop TTIP, che in questi mesi si è opposta duramente al trattato transatlantico sul libero scambio USA-Ue, ha espresso il suo punto di vista dopo le dichiarazioni del vice cancelliere tedesco e ministro dell’Economia, il socialdemocratico Sigmar Gabriel, a…