Crisi dimenticate

Rep. Centrafricana, i numeri del disastro

Nel corso del 2013, riferisce un rapporto della Fao e del World Food Programme, la produzione agricola nazionale si è contratta del 46%. Le riserve di cibo nelle aree rurali si collocano a livelli inferiori del 40-50%. E a crescere, inevitabilmente, è anche l’inflazione.

Debiti privati

Cina, via libera alle carte di credito straniere

I colossi delle carte di credito tra cui Visa e Mastercard potrebbero incrementare a breve la propria presenza nel mercato cinese. Lo riferisce il Guardian citando un annuncio dello stesso esecutivo di Pechino ripreso dall’Associated Press.

Comunità e territori

RRI: il 93% delle concessioni crea conflitti con le comunità

Lo rivela un’indagine promossa dalla Rights and Resources Initiative (RRI). Lo studio prende in esame quasi 73.ooo autorizzazioni concesse in 8 Paesi caratterizzati da foreste tropicali: Brasile, Cambogia, Colombia, Indonesia, Liberia, Mozambico, Perù e Filippine.

Crisi valutaria

Russia, il rublo affossa Rosneft

Nel corso del terzo trimestre dell’anno, dicono i bilanci della compagnia, ad oggi il principale produttore russo, i profitti si sono attestati ad appena 1 miliardo di rubli (circa 23 milioni di dollari) contro i 172 (3 miliardi di biglietti verdi) del trimestre precedente.

Etica in pillole - 30 ottobre

Banche etiche più redditizie dei colossi del credito

Le banche etiche sono più redditizie, creano più lavoro e impattano meglio sull'economia reale. Scoprite i dettagli di questa notizia e molto altro nella puntata di oggi di Etica in pillole, da ascoltare o da leggere...

Disuguaglianza

I miliardari? Raddoppiati dopo la crisi

Nel 2009 nel mondo c'erano 793 miliardari. Oggi sono 1645. Lo segnala l’ultima ricerca della Ong Oxfam citando i dati resi noti da Forbes. Un trend che evidenzia la significativa crescita della disuguaglianza su scala globale.

High Frequency Trading

Trader veloci, WSJ: dalla SEC informazioni in anteprima

I fondi hedge ed altri operatori specializzati nelle operazioni rapide riceverebbero i dati di mercato dalla Sec in anticipo rispetto agli altri investitori conquistando così un vantaggio fondamentale nelle attività di high frequency trading. Lo segnala il Wall Street Journal

Risorse

IBT, Cina: le mani sull’Antartide

Pechino progetta la costruzione di un campo di atterraggio permanente in Antartide. Un indizio del crescente interesse del governo per il rafforzamento della posizione cinese al Polo Sud.

Investimenti

Immobiliare: gli investitori africani scelgono Londra

Negli ultimi tre anni ricorda il quotidiano britannico la spesa totale dei buyers africani nel settore delle case di lusso londinesi ammonterebbe a oltre 600 milioni di sterline. I singoli acquisti valgono in media dai 15 ai 25 milioni.

Globalizzazione

Singapore, sede ideale per fare affari

Per il nono anno consecutivo la Banca mondiale assegna alla città-Stato asiatica la palma di luogo perfetto per il business. La Vecchia Europa non brilla tra le prime e l’Italia si difende…

Australia

Grande Barriera Corallina, «inadeguato» il piano di tutela

Il programma di tutela della Grande Barriera Corallina elaborato dal governo australiano è «destinato al fallimento». Un monito durissimo che arriva da una fonte autorevole come l’Australian Academy of Science...

Mercato immobiliare

Usa, allarme proprietari: mai così pochi dal 1995

64,4%. È la percentuale di cittadini americani che possono vantare una casa di proprietà secondo le ultime cifre fornite ieri dallo Census Bureau. Il dato più basso dal 1995.

Divario di genere

Usa: le donne guadagnano un terzo in meno rispetto agli uomini

Lo sostiene un report del World Economic Forum. Al momento, nota lo studio, non esiste nessun Paese al mondo in cui, a fronte del medesimo lavoro svolto, lo stipendio medio delle donne non sia inferiore a quello dei colleghi maschi.

Diritti umani

Pena di morte: nel 2013 la Cina cresce di 1/4

La mappa delle esecuzioni capitali nel mondo compiute l’anno scorso è difficile da compilare ma dice che il Dragone è drammaticamente prolifico…

Scienza

GB, arriva il supercomputer per il clima

Peserà 140 tonnellate Cray XC40, il supercomputer che verrà costruito il prossimo anno alla sede dell’Ufficio meteorologico britannico di Exeter. Sarà lo strumento tecnologico più avanzato di sempre dedicato allo studio del clima...

Multe

Deutsche Bank, altri 900 milioni per le spese legali

L’operazione, ricorda il New York Times, porta l’ammontare totale dei fondi destinati a tale scopo a quota 3 miliardi, cifra, quest’ultima, destinata a far fronte ai costi associati alle cause legali e ai possibili sviluppi delle inchieste relative alle accuse rivolte all’istituto tedesco.

Ricchezza

La disuguaglianza Usa? Colpa della borsa

La crescita della disuguaglianza negli Stati Uniti sarebbe stata ulteriormente favorita da un fattore forse sottovalutato: il panic selling dei risparmiatori evidenziatosi all’alba della crisi. Lo sostiene una ricerca della Fed e dell’Università del Michigan citata dal Wall Street Journal.

Ambiente

Marea nera, 2 milioni di barili di petrolio sul fondo dell’oceano

Secondo uno studio del PNAS il greggio è colato sul fondo del mare in un'area di 3.200 chilometri quadrati.

Emergenti

America Latina: calano gli investimenti esteri

Nel corso del primo semestre 2014, l’ammontare totale degli investimenti esteri diretti in America Latina ha raggiunto quota 84 miliardi di dollari, vale a dire il 23% in meno rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Lo segnala il CEPAL.

Stress test

L'ANALISI / Stress da test. Ecco le ipotesi in campo per il Monte

I risultati della BCE ufficializzano un fabbisogno per la banca senese di 2,11 miliardi. Ubs e Citigroup dovranno indicare le soluzioni praticabili. Bankitalia spinge per aggregazioni, la Fondazione vuole mantenere il rapporto con il territorio e lo spezzatino si avvicina…

Foreste

Brasile, per la lotta alla deforestazione bisogna cambiare fronte?

I piccoli proprietari terrieri non sono i principali responsabili della distruzione della foresta amazzonica. Ma il Brasile, per proseguire con successo la propria lotta alla deforestazione, dovrà prestare loro un’attenzione sempre maggiore...

Banche

ESCLUSIVO / MPS: è giunta l’ora dello “spezzatino”?

Fonti vicine all’istituto senese rivelano a Valori l’ipotesi di dividere in tre o più parti la banca. All’operazione, legata a filo doppio all’esito dello stress test, sarebbe affiancata la creazione di una bad bank per accogliere i crediti in sofferenza di vari istituti

<< Ottobre 2014 >>
DLMMGVS
1
2
6
7
8
9
12
13
14
15
16
20
21
22
23
25
26
27
28
29
30
    Sei abbonato al formato Web Reader?
    Clicca qui per accedere al tuo archivio.

    I Valori migliori per tutto il 2013 (anche in formato digitale)

    L’universo di Valori è sempre più ampio e allarga il campo dell’informazione ...